I "Tre di denari" licenziati a causa di "Reazione a catena", ecco cosa faranno ora

I "Tre di denari" licenziati a causa di "Reazione a catena", ecco cosa faranno ora
di Ida Di Grazia
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 21 Giugno 2017, 19:45 - Ultimo aggiornamento: 22 Giugno, 08:51

Per i "Tre di Denari" Reazione a catena non è solo un programma televisivo che li ha visti battere ogni record, ma anche la conseguenza disastrosa nella vita reale.
Facciamo un passo indietro. Francesco Nonnis, Marco Burato e Michael Di Liberto sono tre ragazzi della Brianza entrati nel cuore del pubblico italiano dopo la partecipazione al quiz show di rai 1 "Reazione a catena", dopo il ripescaggio avvenuto quest'anno sono stati campioni per oltre 35 puntate aggiudicandosi un bottino di 400 mila euro. 
Lunedì scorso però, tra numerose proteste per presunte irregolarità, sono stati eliminati e oggi l'amara sorpresa: sono stati licenziati anche dalla fabbrica dove lavoravano insieme.

«Il capo dell’azienda nella quale lavoriamo - anticipa Oggi, in edicola da giovedì 22 giugno -
 ha deciso di licenziarci, e la lettera è appena arrivata. L’anno scorso - dichiarano al settimanale i tre concorrenti -  ci aveva dato il permesso di partecipare al programma, forse pensando che sarebbe stata un’assenza di pochi giorni. Poi però noi abbiamo vinto parecchio e quindi l’assenza si è prolungata. Così quando siamo tornati ci ha detto chiaro e tondo: ‘Non chiedetemi mai più niente di simile’ . Quest’anno, quando abbiamo chiesto il permesso di partecipare alla nuova stagione di Reazione a catena, il titolare ci ha detto subito di no, e ci ha un congedato dicendo 'Pensateci bene perché se decidete di andare in tv ci saranno delle conseguenze'. Noi ne abbiamo parlato con le nostre compagne e abbiamo deciso di partecipare al quiz di Amadeus e così siamo stati licenziati».

Fortunatamente non tutto il male viene per nuocere, perchè con i soldi della vincita il trio delle meraviglie vorrebbe aprire un pub e chiamarlo proprio "Tre Denari", inoltre ci sono anche fiori d'arancio in vista.
Michael e Francesco si sposeranno in estate con le loro compagne, mentre i fan sognano di vedere Marco sul trono di Uomini e Donne.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA