Don Matteo, al via la serie 10: l’Umbria in primo piano e Belen Rodriguez come guest star

Giovedì 7 Gennaio 2016 di Francesca Spanò

Torna per la decima edizione uno dei successi televisivi italiani più amati. Il prete detective, sempre bello e arguto è dunque pronto, ogni giovedì, a conquistare gli italiani ben saldi sulle loro poltrone. Don Matteo, su Raiuno, sarà ancora una volta impegnato nelle sue avventure tra Roma e Spoleto e dopo due lustri, oltre a Terence Hill e ai bravissimi Nino Frassica e Simone Montedoro, ci sarà una speciale guest star ad inaugurare la serie: Belen Rodriguez.


Il pieno di ascolti è praticamente certo, e se nel primo episodio Don Matteo conosce la zia di Tomas, Celeste (la stessa Belen), coinvolta in affari poco chiari sui quali i carabinieri indagano, nel secondo proprio Tomas aiuterà Ester a ritrovare il padre, mentre nelle stesse ore si lavora ad un misterioso omicidio.

Nel cast, ricordato più volte pure sulla pagina Facebook ufficiale ci sono: Terence Hill (Don Matteo), Simone Montedoro(Capitano Tommasi), Nino Frassica (Maresciallo Cecchini), Nathalie Guetta(Natalina), Francesco Scali (Pippo), Nadir Caselli (Lia), Andrés Gil (Tomàs). I nuovi arrivi previsti, invece, saranno quelli di Dalila Pasquariello, Sara Zanier e Dario Cassini. Giorgia Surina, pare, non vestirà più i panni di Bianca.

Nello specifico, la Pasquariello, Miss Italia 2011, sarà una detenuta in permesso di lavoro, Cassini, l’ex comico di Colorado invece sarà il Pubblico Ministero di Spoleto. Assuntina, la figlia del Maresciallo Cecchini, che è stata interpretata da Giada Arena e Giusy Buscemi, avrà ora il volto di Simona di Bella. La Zanier, vista di recente ne “Le tre rose di Eva 3”, sarà Margherita.
 
Una grande vetrina per l’Umbria che, di nuovo, sarà in primo piano nelle riprese e che conserva dei tesori paesaggistici e culturali molto preziosi. Da Gubbio a Spoleto e non solo. Grazie anche a Don Matteo, negli ultimi anni il turismo da queste parti ha avuto un grande incremento. Frutto pure di una saggia e oculata promozione sul territorio.

Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio, 15:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Una mattina in ospedale a leggere libri ai bimbi malati

di Pietro Piovani