Lisa Lynn Masters, attrice di "Gossip Girl" e "Ugly Betty" trovata impiccata: «Soffriva di depressione»

Venerdì 18 Novembre 2016
Lisa Lynn Masters
Si è tolta la vita Lisa Lynn Masters, 52 anni, attrice americana apparsa in molte serie tv di successo come 'Gossip Girl', 'Ugly Betty', 'Law and Order' e 'Unbreakable Kimmy Shmidt'.





Si trovava in una stanza d’albergo durante un viaggio in Perù, dove si trovava per realizzare una campagna fotografica di alta moda. Lo rivela "Deadline".
 

Sembra che l'attrice si sia impiccata perché da tempo soffriva di depressione. Il marito, William Brooks, è tutt’ora sotto shock, mentre la polizia afferma di aver trovato due lettere. Dopo la sua morte, è stata aperta una pagina di beneficienza online per raccogliere fondi per pagare le spese del funerale e aiutare il marito rimasto vedovo. 
 

L’agente della star, Christopher D Silveri, ha confermato la sua morte e ha detto: ”In questi giorni bui, speriamo che coloro che abbiano avuto il piacere di conoscere Lisa, vedano quanto risplende luminosa nel cielo e che continuino a ricordarla nei propri cuori”.
 

Lisa Lynn Masters era nata ad Omaha, nel Nebraska e cresciuta ad Ashevill, nel North Carolina. Ha cominciato la carriera come giornalista in piccole emittenti locali per poi studiare recitazione.
  Ultimo aggiornamento: 19 Novembre, 17:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il pugno di ferro di Papa Francesco sui vescovi americani

di Franca Giansoldati