Arriva il prequel del Signore degli Anelli: Amazon si aggiudica i diritti per 200 milioni di dollari

Arriva il prequel del Signore degli Anelli: Amazon si aggiudica i diritti per 200 milioni di dollari
di Anna Guaita
2 Minuti di Lettura
Martedì 14 Novembre 2017, 18:21 - Ultimo aggiornamento: 16 Novembre, 17:16

NEW YORK – E’ stata Amazon a vincere: con 200 milioni di dollari la società di Jeff Bezos ha ottenuto i diritti per portare sul piccolo schermo una serie prequel del “Signore degli Anelli”. Per il progetto erano in corsa anche Netflix e Hbo. E nonostante questa gara serrata, si sa poco di cosa conterrà la serie che racconterà gli antefatti della epopea fantasy. L’unica cosa certa è che saremo proiettati nella “Terra di Mezzo” prima che si formi la Compagnia dell’Anello.

Jeff Bezos, fondatore e presidente di Amazon, non ha voluto badare a spese, in cerca com’era di un titolo che avesse le stesse potenzialità dell’immenso successo registrato da Hbo con Game of Thrones. E ai 200 milioni di dollari per i diritti, Bezos ha aggiunto cento milioni per la produzione della prima stagione. E’ già stato deciso infatti che il prequel si svolgerà nel corso di varie stagioni, e potrebbe anche produrre degli spinoff. Amazon lavorerà di concerto con gli eredi di Tolkien, la casa editrice HarperCollins e la casa cinematografica “New Line Cinema”

Nell’annunciare il progetto, Amazon ha spiegato così la scelta della famosa epopea: «Il Signore degli Anelli è un fenomeno culturale che ha catturato l’immaginazione di generazioni di appassionati attraverso la letteratura e il cinema».

I romanzi di Tolkien rimangono ancora oggi fra i best seller nelle vendite di Amazon, mentre i tre film della trilogia – La Compagnia dell’Anello, Le due Torri, e Il Ritorno del Re – hanno fruttato al livello mondiale più di 6 miliardi di dollari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA