Menestrello mentre strillo, la comicità di Dado nel Progetto Romanità in scena fino al 17 aprile

Lunedì 11 Aprile 2016

Prosegue fino al 17 aprile al Teatro Tirso de Molina il “Progetto Romanità”, che ha come obiettivo primario la salvaguardia della cultura romana attraverso il teatro, nello specifico un teatro brillante, mai scontato ne volgare, che molto spesso ama trattare con il sorriso argomenti di grande interesse peculiari dell’anima della città.
In “Menestrello mentre strillo” Dado mette sulle tavole del palcoscenico tutti gli ingredienti più pruriginosi e scoppiettanti di una satira pungente e genuina, per discutere con il pubblico dei paradossi dai quali siamo continuamente vessati. Contenuti interattivi, immagini grottesche, video e naturalmente canzoni, perché Dado si sa, le ha sempre cantate a tutti. Più agguerrito che mai, sempre sull’onda dell’attualità e storia, riporterà in scena anche i pezzi che hanno scatenato l’euforia del web. Il pubblico verrà trascinato in un’esilarante vortice di quotidianità, osservata dal punto di vista dell’irriverenza.

 

Lo spettacolo, scritto da Dado, Marco Terenzi ed Emiliano Luccisano, sarà un incessante work in progress tutto da ridere.

Orari spettacoli, teatro Tirso de Molina, via Tirso 89, tel. 068411827:  Mercoledì, Giovedì e Venerdì ore 21, Sabato ore 17,30 – ore 21, Domenica ore 17.30 Le pomeridiane del Sabato sono solo per gli spettacoli in abbonamento.
 

 

Ultimo aggiornamento: 14 Aprile, 14:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Fare il vento è un modo di dire per dire che non si paga al ristorante

di Mauro Evangelisti