Dopo il malore, buone le condizioni di Zubin Mehta: il maestro dovrebbe essere dimesso lunedì e riprendere le prove di Salome alla Scala

Domenica 14 Febbraio 2021
Il maestro Zubin Mehta

Versa in buone condizioni il maestro Zubin Mehta, che venerdì scorso ha accusato un malore al Teatro alla Scala durante le prove di Salome, l'opera di  Richard Strauss per la regia di Damiano Michieletto, che verrà trasmessa sabato prossimo alle 20 in diretta su Rai 5. Il maestro, che si trova ancora ricoverato in ospedale, sta meglio e già domani dovrebbe essere dimesso.

L'auspicio è che dopo un paio di giorni di riposo Mehta possa tornare sul podio a dirigere l'orchestra. L'impressione è che l'artista 84enne sia nelle condizioni fisiche per farlo. In caso contrario, il maestro potrebbe essere sostituito dal direttore musicale del Piermarini, Riccardo Chailly. Domani, in base alle valutazioni dei medici, il teatro valuterà come procedere. Intanto le prove dello spettacolo vanno avanti anche con gli assistenti e ieri è arrivato Michieletto. Salome era stata inizialmente programmata nel marzo 2020, ma il coronavirus ne aveva imposto la cancellazione. La nuova produzione segnerebbe il ritorno del maestro Mehta nella stessa opera con la quale debuttò alla Scala nel 1974.

© RIPRODUZIONE RISERVATA