Whitney Houston, la rivelazione dell'amica Robyn: «Ci siamo amate, speravamo fosse per sempre»

Giovedì 7 Novembre 2019
Whitney Houston

La migliore amica di Whitney Houston, Robyn Crawford, era molto più di una semplice amica per la star morta nel 2012 a 48 anni. Lo ha rivelato lei stessa nel suo nuovo libro di memorie A Song For You: My Life with Whitney Houston. «Sono arrivata al punto in cui ho sentito il bisogno di difendere la nostra amicizia», ha detto Crawford, spiegando che le due donne si sono conosciute nel 1980, quando lei aveva 19 anni e Whitney 17.

The Bodyguard, Kevin Costner e la rivelazione choc: «Quella donna sulla locandina non era Whitney Houston»

Si sono innamorate, ma l’aspetto fisico della relazione è finito nel 1982. «Ha detto che non dovevamo più avere un rapporto fisico - ha continuato - perché questo avrebbe reso il nostro viaggio ancora più difficile. Pensava che se le persone avessero scoperto la storia, l’avrebbero usata contro di noi».

Vi furono anche pressioni da parte della famiglia di Whitney, incluso dalla madre della cantante, Cissy Houston: «Per sua madre non era naturale che due donne fossero così vicine, ma noi lo eravamo». Il loro rapporto ha scatenato anni di illazioni sulla sessualità della star, ma Crawford ha ribadito che loro non hanno «mai parlato di etichette, come lesbiche o gay»: «Vivevamo solo la nostra vita e speravamo che andasse avanti così per sempre». «Whitney sa che l’ho amata e io so che lei ha amato me», ha aggiunto la 58enne, che oggi è insegnante di fitness e vive con la sua partner, Lisa Hintlemann, con la quale ha adottato due bambini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma