Virginio, da Amici a "Cuba Libre": «Il mio nuovo obiettivo è la leggerezza»

Mercoledì 17 Luglio 2019
1
Da quando ha vinto Amici, nel 2011, di strada Virginio ne ha fatta un bel po'. E nell'estate 2019 torna con un nuovo singolo, Cuba Libre: ma attenzione, non si tratta della classica hit delle vacanze. Piuttosto di un nuovo modo di vedere la vita e il suo percorso. «Cuba Libre è un viaggio leggero - spiega al Messaggero - Io stesso nell'ultimo perioso sono sono cambiato, ho iniziato un percorso al contrario un po' come Benjamin Button. Ho cominciato ad alleggerire, a diventare un po' piu giovane dentro. Questo brano è nato da questo viaggio a Cuba, camminando per La Havana ho visto l'approccio alla vita dei cubani, che hanno, appunto, un approccio più leggero alla vita».

Un nuovo obiettivo, quello della leggerezza, che pervade tutta la sua arte: sì perché Virginio, oltre a cantare, ha scritto per grandi artisti tra cui Laura Pausini, che ha seguito nel suo tour e che per lui ormai è un'amica. «Con Laura siamo molto simili e abbiamo instaurato un rapporto che va al di là del lavoro - spiega - Quando ci mettiamo a scrivere lo vedo nella musica, nel tipo di melodia che ci piace e nel tipo di messaggio che vogliamo mandare. Lei è una parte importante della mia vita non soltanto professionale». E ora? Nell'immediato futuro c'è un album, che uscirà in autunno, e un progetto "segreto" di cui non parla per scaramanzia. Per l'eclettico Virginio la strada dell'arte non è mai una sola.  Ultimo aggiornamento: 17:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma