Transiberiana, ecco il nuovo disco del Banco del Mutuo Soccorso

Martedì 7 Maggio 2019 di Enzo Vitale
Il Banco del Mutuo Soccorso
Dal vecchio al nuovo “salvadanaio” sono passati quarantasei anni. Ora quel salvadanaio ha cambiato aspetto, colore e nome: si chiama infatti Transiberiana e uscirà.

LEGGI ANCHE L'intervista a Vittorio Nocenzi


L’attesa è finalmente finita. “Transiberiana”, il primo album di inediti del Banco del Mutuo Soccorso dopo 25 anni, esce sul mercato internazionale per l’etichetta tedesca Inside Out Music/Sony Music Group. E per l’occasione, la storica band lo presenterà al pubblico romano, il giorno stesso della sua pubblicazione, venerdì 10 maggio, presso La Feltrinelli, in Via Appia Nuova 427 alle ore 18.30. Il Banco racconterà il nuovo lavoro, risponderà alle tante domande e curiosità dei fan e firmerà autografi.

L’incontro sarà moderato dal giornalista Guido Bellachioma. L’ultimo album del Banco del Mutuo Soccorso “13” risale al 1994. Dopo tutti questi anni e dopo la perdita di due membri fondatori il Banco torna per ribadire il proprio ruolo storico di protagonisti della scena prog italiana ed internazionale. Commenta Vittorio Nocenzi, leader del Banco: “Scegliendo il concetto di "Transiberiana" per questo nuovo lavoro, vorrei sottolineare due aspetti principali: in primo luogo la nuova formazione del Banco composta da grandi musicisti e grandi persone; in secondo luogo, la presenza dei miei due figli nel progetto, Michelangelo ha collaborato alla stesura dell'album e Mario Valerio si è occupato della strategia di marketing e comunicazione ad esso correlata. Questi due elementi sono stati i migliori doni che potessi mai avere! E questa è una motivazione in più, se mai è necessario, per fare del mio meglio e per raggiungere gli obiettivi del Banco. Posso solo augurare ai fan di godere di questo incredibile progetto, e non vedo l'ora di vederli dal vivo quando andremo a suonare l'album assieme ai brani classici del Banco in tutto il mondo, con Filippo Marcheggiani (chitarra solista), Nicola Di Già (chitarra ritmica), Fabio Moresco (batteria), Marco Capozi (basso), il nostro cantante Tony D'Alessio e io!” Di seguito la tracklist di “Transiberiana”:

Il Banco del Mutuo Soccorso è guidato fin dagli esordi da Vittorio Nocenzi (pianoforte, tastiere e voce): del gruppo fanno parte Filippo Marcheggiani (chitarra elettrica), Nicola Di Già (chitarra ritmica), Marco Capozi (basso), Fabio Moresco (batteria) e Tony D’Alessio (lead vocal).   Ultimo aggiornamento: 8 Maggio, 12:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

In ospedale c'è posto per Fido

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma