Tiziano Ferro e Tosca insieme nel duetto di "Accetto miracoli"

Martedì 30 Giugno 2020 di Mattia Marzi
Tiziano Ferro e Tosca insieme nel duetto di

Tiziano Ferro e Tosca insieme in una versione in duetto di "Accetto miracoli", singolo del cantautore di Latina contenuto all'interno del suo ultimo album - dal titolo eponimo - uscito lo scorso autunno: "Voglio ringraziare Tosca, un'artista di una generosità allucinante. Le ho lanciato una sfida: 'Ti va di provare a farla? Ci abbiamo messo appena un giorno a farla", ha raccontato Ferro intervenendo in una diretta Instagram sui canali social dell'Officina Pasolini, l'accademia della Regione Lazio per giovani talenti della musica e del multimediale diretta dalla cantante romana.

Il duetto, pubblicato su YouTube, è stato registrato a distanza tra Roma (dove vive Tosca) e Los Angeles (dove Ferro si è trasferito già da qualche anno): "Posso fare una diretta Instagram con Tosca e non chiederle di cantare? Siccome i limiti di Instagram sono da mal di testa, abbiamo deciso di prepararla prima. Io le ho mandato la mia parte, lei ha registrato la sua. Quello di Tosca è stato un vero regalo". Ferro non ha mancato, nel corso della diretta, di togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Parlando delle polemiche sollevate dal suo intervento dello scorso aprile a "Che Tempo Che Fa", quando - in pieno lockdown - chiese al governo di fare chiarezza sul destino dei grandi concerti estivi negli stadi dopo il coronavirus (compresa la sua tournée), il cantautore ha detto: "Io l'ho fatto da privilegiato. Ho alzato la voce perché potevo farlo. Non l'hanno fatto in tanti prima, invece dopo è successo. Felice che questa cosa abbia creato una sorta di valanga". Ferro ha poi rinviato al 2021 la serie di concerti di quest'estate (e come lui anche Vasco, Ultimo e Cremonini).

Sull'emergenza coronavirus, poi, la voce di "Non me lo so spiegare" ha detto: "Sono realista, perché so che il problema esiste ancora e finché non ci sarà una cura continuerà ad esistere, ma ora sappiamo come gestire l'emergenza". Non è mancato un omaggio a Califano: "Personaggi del genere vengono celebrati solo quando non ci sono più. Questa cosa mi fa arrabbiare. Dobbiamo ogni volta aspettare che un artista scompaia, per ricordarci di quanto è stato grande?". Quanto alla serie su Amazon Video, annunciata lo scorso anno e attesa sulla piattaforma di streaming di proprietà del colosso dell'e-commerce a giugno, il cantautore ha fatto sapere che uscirà in autunno.

Ultimo aggiornamento: 20:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani