Fitzpatrick, Ritch e Icarus: notte di stelle per il closing party di Spazio Novecento

Giovedì 23 Maggio 2019
Quaranta artisti, per 25 serate, da sold out, con i biglietti che, in alcuni casi, sono terminati giorni prima dell'evento. E' tempo di bilanci per Spazio Novecento, per la sua parte di nightlife: questo sabato, infatti, è in programma il Closing Party. Chiusura di stagione, sia chiaro, perché la musica non si fermerà. Ed è lungo l'elenco dei Dj, di fama internazionale, che si è alternato sulla consolle di questo spazio, all'Eur, dove a farla da padrone sono le luci e i relativi giochi, uno dei fiori all'occhietto di Spazio. Da Amelie Lens a Ilario Alicanti, da Joseph Capriati a Charlotte da Witte, da Ben Klock a Maceo Plex: molte stelle passate di qui sono resident nei migliori club internazionali.



Sabato, per la chiusura, il direttore artistico, Neon, ha puntato sugli artisti Alan Fitzpatrick, Paul Ritch e Icarus (e i ticket sono già in via di esaurimento). «Sinceramente non mi si addice parlare molto - dice lo schivo direttore, che da sempre preferisce lavorare nell'ombra - Il silenzio secondo me è la migliore delle spiegazioni». E, sempre con discrezione, è già volato a Ibiza per scovare i più forti dj da proporre nella prossima stagione di una struttura che compete con i migliori club europei. 
  Ultimo aggiornamento: 15:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma