ULTIMA ORA

Il 15 gennaio esce «Milena», il brano d'esordio della giovane cantante Sofia Buscè

Martedì 12 Gennaio 2021
Il 15 gennaio esce «Milena», il brano d'esordio della giovane cantante Sofia Buscè

È in arrivo «Milena», il singolo d'esordio di Sofia Buscè, che dal 15 gennaio sarà trasmesso in radio e su tutte le piattaforme digitali. Classe 1996, la cantante è francese di nascita, ed è proprio in Francia che ha iniziato a comporre dall'età di 16 anni. Nel 2019 Sofia Buscè incontra Massimo Calabrese, talent scout e produttore, e sarà proprio lui ad introdurla nel suo mondo artistico insieme a Marco Lecci e Lorenzo Meinardi, che si dedicheranno alla produzione (etichetta Joinformusic). Cresciuta con la musica Soul, Sofia Buscè ha sviluppato uno stile sofisticato ed eclettico che si avvicina al Jazz, alla musica Pop e al Rock. Noa è la sua artista preferita, nella quale si rispecchia in pieno. È autrice dei suoi brani proprio per lo stretto legame che vive con la sua musica, le sue esperienze l’hanno portata a scrivere in italiano e francese.

Jasmine Carrisi, figlia di Albano e Loredana Lecciso, debutta nella musica trap

Il singolo

«Chi non ha mai conosciuto una Milena in vita sua? Milena può essere chiunque, anche noi stessi a volte possiamo assumere i suoi atteggiamenti», queste le parole dell'artista nel presentare il singolo d'esordio. Il video ufficiale del brano è un backstage del backstage, poi diventato il video ufficiale. È il racconto di come è nata la canzone, della presenza di Milena che è presente ma è quasi di disturbo, evidenzia l’assenza di rapporto tra due persone che non si capiscono. Milena è una maschera e chi sceglie di indossarla non ha più una visione chiara dei rapporti, c’è ma non c’è realmente, non si interessa realmente all’altro, prevale la falsità come sola via di uscita. Si tratta di un atteggiamento vigliacco di chi non sa chiudere un rapporto per evitare la “tanto temuta” solitudine. Musicalmente parlando è una contaminazione tra soul, jazz con qualche influenza latin, ma in chiave pop, l’obiettivo era creare un “mood”, uno stile nuovo che rappresentasse a pieno il significato del brano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA