Sanremo 2019, Baudo sacrificato e Mengoni "patrimonio dell'umanità": i voti alla seconda serata

Giovedì 7 Febbraio 2019
Il Festival di Sanremo è cominciato veramente ieri sera. Lo show ha ripreso la parte che avrebbe dovuto avere (anche nella prima serata). Si esibiscono solo dodici concorrenti, decisamente meglio, e i super ospiti – da Mengoni a Mannoia a Cocciante, incantano l'Ariston.

Sanremo, scaletta terza serata. Venditti super ospite, sorpresa Vanoni

Pio e Amedeo voto 9

Finalmente all'Ariston si ride. Il duo comico pugliese non risparmia nessuno: Salvini, Berlusconi, il Pd e Baglioni stesso . Sono divertenti e mai volgari e si beccano anche un tweet di Salvini. Battono anche i comici “ufficiali” Bisio e Raffaele e sono I veri vicnitori di questa serata.

Baglioni voto 6,5

Torna a prendere il suo ruolo al centro del palco, si scioglie un po' di più anche se appare più teso dello scorso anno. Canta questo piccolo grande amore versione karaoke e a casa si sbizzarriscono un po' tutti. Da premiare, visto il risultato, la scelta di portare all'Ariston solo ospiti italiani. Ci piace.

Virginia Raffaele voto 7

Finalmente torna Virginia. Incanta il pubblico in uno splendido abito rosso,  interpretando una cantante lirica in stile Callas e fischiettando la Carmen di Bizet. Quando riesce a dare sfogo al suo genio non c'è n'è per nessuno. E propiro questo vogliamo sempre di più.


Claudio Bisio voto 7
Meglio anche lui. Con la storica compagna Michelle Hunziker che è sempre una forza della natura ritrova anche se stesso. E si scioglie. Non vuiole parlare di pokltica, almeno cos' dice, ma canta la lega dell'amore. La coppia Bisio-Hunziker funziona meglio di quella Bisio- Raffaele. Piccolo grandi amori.


Marco Mengoni voto 8,5
Emoziona e si emoziona. L'ariston gli fa tremare le gambe e a noi lui. Si confronta con due mostri sacri della canzone italiana come baglioni e soprattutto battisti. E Quando canta “Emozioni” è semplicemente pereftto.


Pippo Baudo Voto 5
Il voto, sia chiaro, non va a lui ma a come l'hanno sfruttato sul palco.. La sua apparizione lampo all'inizio del Festival fa gridare al popolo del web: “Dura di più la pubblicita”. Tanto che il Pippo nazionale si riprende la scena poco dopo e ci scherza su: «Ho ricevuto tante chiamate, pensavano che non tornassi. Ma a volte ritornano e io ritorno» . Non ne abbiamo dubbi.

  Ultimo aggiornamento: 13:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma