Nuovo album per Lang Lang: «Ecco i brani che mi hanno convinto a suonare»

Domenica 20 Gennaio 2019
Il pianista Lang Lang
Una delle star della musica classica, Lang Lang, torna con un nuovo album da solista, Piano Book, una raccolta di brani che lo hanno invogliato a suonare il pianoforte lanciandolo verso la celebrità.

Il nuovo lavoro da studio segna il suo ritorno con Universal Music Group e Deutsche Grammophon, etichetta per cui firmò per la prima volta nel 2003. «Spero di ispirare e motivare ogni studente di pianoforte a rimanere concentrato durante la pratica quotidiana e a suonare e capire questi brani essenziali per quello che sono veramente: veri capolavori», sottolinea.

In uscita il 29 marzo,
Piano Book raccoglie opere di grandi compositori come Per Elisa di Beethoven, Clair de lune di Debussy e Il Preludio in do maggiore dal clavicembalo ben temperato di Bach, ma anche classici moderni divenuti familiari grazie alla tv e al cinema, come La Valse d'Amélie di Yann Tiersen, The Departure di Max Richter e il pezzo di Ryuichi Sakamoto Merry Christmas, Mr Lawrence.

Il musicista ha scelto anche pezzi che hanno una particolare importanza in culture specifiche, come Limu, Limu, Lima per la Svezia e il popolare Chinese Jasmine Flower. «Le musiche popolari - sostiene - sono essenziali per l'identità culturale di tutti. Ascoltandole, ho iniziato a sentire la musica classica con nuove orecchie, comprendendo quanto profondamente le canzoni e le danze popolari avessero influenzato così tanti compositori classici». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il ritorno della grillina Alisia dall’Olanda a Strasburgo

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma