Metallica, tour annullato per i problemi con l'alcol del cantante: «James ha una dipendenza»

Sabato 28 Settembre 2019
Metallica, tour annullato per i problemi con l'alcol del cantante: «James ha una dipendenza»

Band costretta ad annullare il tour per i problemi con l'alcol del cantante. Succede ai Metallica, che hanno comunicato sui social di non poter salire sul palco nelle date in programma in Australia e Nuova Zelanda, a causa della salute del frontman James Hetfield. La band ha scritto su Facebook: «Siamo davvero spiacenti di informare i nostri fan e amici che dobbiamo rimandare il nostro prossimo tour. Come molti di voi probabilmente sanno, il nostro fratello James lotta con la sua dipendendenza da molti anni. Ora, sfortunatamente, è dovuto rientrare in un programma di trattamento per lavorare di nuovo sulla sua guarigione».

LEGGI ANCHE: Budapest, impazzisce l'impianto audio dell'Arena: musica metal al massimo per tutta la notte
LEGGI ANCHE: Game of Thrones, Kit Harington finisce in rehab per abuso di alcol dopo la fine show

I Metallica hanno voluto scusarsi con i propri fan per l'inconveniente: «Ancora una volta, siamo devastati dal fatto che abbiamo creato problemi a così tanti di voi, in particolare i nostri fan più fedeli che percorrono grandi distanze per assistere ai nostri spettacoli. Apprezziamo la vostra comprensione e il vostro supporto per James e, come sempre, grazie di essere parte della nostra famiglia Metallica». La band metal americana ha promesso che, non appena la salute di James Hetfield lo permetterà, torneranno sul palco e accontenteranno i fan delusi dall'annullamento del loro tour in Australia e Nuova Zelanda. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma