ROMA

Max Pezzali sul filo dei ricordi nell'album Qualcosa di nuovo: «L'amore e l'amicizia sono il mio ottimismo»

Sabato 24 Ottobre 2020 di Paolo Travisi
Max Pezzali sul filo dei ricordi nell'album Qualcosa di nuovo: «L'amore e l'amicizia sono il mio ottimismo»

Per Max Pezzali c'è "Qualcosa di nuovo". Questo il titolo del nuovo album di Pezzali, che torna a farsi ascoltare con un album di 12 brani inediti, a distanza di 5 anni dall'album precedente. Qualcosa di nuovo, contiene quattro singoli usciti tra il 2019 ed il 2020, (Sembro matto, In questa città, Welcome to Miami e Qualcosa di nuovo) un lungo periodo in cui il cantante di Pavia ha lavorato alla produzione delle canzoni, interrotto dai tre mesi di lockdown.

 

 

In mezzo, la delusione per la cancellazione delle due date programmate per lo scorso luglio allo stadio di San Siro, il "mito" di Pezzali che avrebbe coronato per i suoi 30 anni di carriera. Nell'album non mancano le collaborazioni. Con l'amico e collega J-Ax, in un pezzo 7080902000 che racconta il periodo dell'infanzia fino al nuovo millennio, Sembro matto con il featuring di TormentoSiamo quel che siamo insieme al trapper Gionny Scandal.

Video

Nel nuovo lavoro di Pezzali, ci sono pezzi e temi cari a lui ed ai suoi fans, le avventure dell'eta più giovane in cui ci si sente "sfigati", le differenze tra generazioni, l'ottimismo per il domani che verrà, le storie d'amore, oggi più mature, che colorano la routine di ognuno, la voglia di America, libertà e giri in moto, insomma tutto l'universo di Pezzali, che in tre decenni ha saputo raccontarsi tra ironia e pensieri malinconici.

Qualcosa di nuovo, il nuovo singolo che anticipa l'uscita dell'album, il prossimo 30 ottobre (e già in pre-order), è anche un video girato in un unico piano sequenza in un noto bowling di Roma, la seconda città di Pezzali - celebrata nel brano In questa città - insieme all'amico Fabio Volo, che canta in playback con la voce di Max Pezzali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA