Rapper a 86 anni: ecco "Marcella", dalla Garbatella a Youtube

Sabato 24 Agosto 2019
MarcellaGang con il nipote, Gabriel Camanni

Cosa non si farebbe per amore? Soprattutto se da una parte c'è una zia 86enne e dall'altra un nipote 18enne, amante delle sfide social. Il risultato è un video tutto estivo, girato all'Infernetto (alle porte di Roma) dove risiedono i giovani protagonisti di “Marcella” (visibile su Youtube).

Lei si chiama Marcella Eleonora Minnella, classe 1933, vive alla Garbatella, ed è stata ribattezzata "Marcellagang". Conosce poco o niente della musica trap e rap ma sa che piace al nipote, Gabriel Camanni. Il ragazzo, che gioca a calcio nell'Eccellenza, è noto sui social per aver “sfidato”, prima Francesco Totti e poi Mario Balotelli a rispondere ad un suo commento: per onorare la vittoria, col primo, si è lanciato nel Tevere, mentre nell'altro caso si è spogliato davanti alla Torre Eiffel. La canzone l'ha ideata con Francesco Subrizio, in arte Sub, 25enne anche lui dell'Infernetto.

«Guardando molti video musicali, di questo genere, pieni di criminalità e personaggi loschi – spiegano – ci è venuto in mente di coinvolgere, in maniera scherzosa, una persona di 86 anni. E' una sorta di presa in giro di quei rapper che puntano sulla droga e la violenza. Mia zia non ci ha pensato due volte e ha subito aderito al nostro progetto». Il video sta girando in queste ore su Instagram, Facebook e naturalmente Youtube, ed è un inno, in fondo, a quel rapporto speciale che solo le persone anziane sanno instaurare con chi dedica loro attenzioni e rivolge loro il suo affetto.

Ultimo aggiornamento: 19:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Fermiamo i furti di cani». L’appello social dei padroni

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma