Lunaria, per la Rappresentante di Lista un live davanti alla statua di Giacomo Leopardi. Giovedì Alice canta Battiato

La band La rappresentante di LIsta sul palco di Lunaria
3 Minuti di Lettura
Sabato 24 Luglio 2021, 21:05 - Ultimo aggiornamento: 21:12

Ve li ricordate i Gentle GIant oltre 40 anni fa? Il celebre gruppo Prog inglese aveva una caratteristica davvero speciale. Una volta saliti sul palco i musicisti si scambiavano gli strumenti l'uno con l'altro. E ancora: vi dicono nulla le corse di Angus Young con la sua chitarra, e in pantaloncini corti, in quei live degli Ac/Dc che sono rimasti memorabili?

Qualcosa del genere, ma con le dovute distanze naturalmente, è andato in scena sul palco di Lunaria, a Recanati, dove La Rappresentante di Lista (il gruppo che per sua stessa ammissione si definisce «queer»), ha presentato un concerto oltre gli schemi, oltre la banalità di tanti autori contemporanei, trascinando il pubblico in una travolgente jam session.

LA BAND

Erano stati a Sanremo, ma quello che valgono veramente lo hanno dimostrato davanti al pubblico. Sul palco, proprio davanti alla statua di Giacomo Leopardi,  Veronica Lucchesi e  la sua potente voce, Dario Mangiaracina (altro frontman polistrumentista), Marta Cannuscio (flauto, percussioni elettroniche e cori), Enrico  Lupi (tastiere e tromba), Erika Lucchesi (sassofono, chitarra elettrica e acustica, percussioni e cori) e Roberto Calabrese (batteria), hanno suonato con forza e passione tanto che alla fine (ma era uno sketch) sono stati portati via a  forza tra gli scroscianti applausi del pubblico presente nella piazza del Comune del Colle dell'Infinito.

«Ho conosciuto Leopardi a scuola ma è stato bellissimo riscoprirlo a teatro per assaporare la forza e la potenza delle sue parole», ha detto  Veronica vera e propria protagonista della serata tra  spettacolari cambi di costume e performance di danzai: VGGG, Siamo ospiti, Guardateci tutti, Questo corpo e ha chiuso il concerto tra il pubblico in estasi  con Resistere “ La mia natura è resistere e non mi importa di perdere, quello che mi serve adesso è vivere” la canzone che più rappresenta la visione di Veronica del mondo in cui vive e di come vuole affrontarlo.

Tra i bis Amare il brano che ha consacrato davanti a milioni di Italiani la bravura e la vitalità della band nell’ultimo Festival di Sanremo e gran finale tutto da ballare con Mai mamma.

Video

GIOVEDI 29 ALICE CANTA BATTIATO

Prossimo appuntamento con Lunaria il 29 luglio con “Alice canta Battiato”, il toccante omaggio della cantautrice all’amico ed all’artista  scomparso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA