CORONAVIRUS

Ligabue, rinviato al 19 giugno 2021
in concerto all'arena di Campovolo

Martedì 19 Maggio 2020 di Camilla Mozzetti
I fan più accaniti già se lo stavano pregustando quel concerto che in una notte sola avrebbe raccontato trent'anni di carriera proprio in quel posto da dove, in un certo senso, è partito tutto: l'arena di Campovolo a Reggio Emilia. Ma dovranno aspettare quasi un anno. Slitta infatti, a causa dell'emergenza sanitaria in atto - quella del Covid-19 -, il concerto-evento del rocker di Correggio, Luciano Ligabue: dal 12 settembre si va dritti lunghi al 19 giugno 2021.

Ligabue celebra 30 anni di attività: «Grazie per avermelo permesso»

Fuori come va? Tra i tanti cantautori che hanno dovuto sospendere tour ed eventi c'è anche il Liga, con buona pace di tutti quelli che avevano già rinfrescato l'intera discografia e ripercorso tra suoni e parole, testi che hanno fatto la storia di una generazione (di quella che a Vivere del Vasco ha sempre preferito Hai un momento Dio). 



Ad annunciare lo slittamento della data, lo stesso Liga su Facebook. Ultimo aggiornamento: 21 Maggio, 22:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani