Luca Madonia torna con "La Piramide": «L'importante è cercare di realizzare i propri sogni»

Giovedì 28 Novembre 2019

(di Costanza Ignazzi)

Si chiama "La Piramide" - come quella dei bisogni dello psicologo Abraham Maslow - il nuovo lavoro di Luca Madonia, fondatore dei Denovo, che torna con un album di duetti anticipato dal singolo "Allora fallo" con Enrico Ruggeri. Ma fare cosa? «Cercare di vivere la vita e non subirla - spiega Madonia - è un invito ad esserci e cercare di realizzare i propri sogni, inseguire i propri desideri. La vita non è lunghissima e noi non siamo eterni, per cui è meglio agire subito». 

Un album che raggruppa nomi importanti: oltre a Ruggeri, che nel singolo "I desideri non cambiano" "raddoppia" con i Decibel, ma anche Morgan, Carmen Consoli, Mario Venuti e Franco Battiato, con il quale Madonia partecipò a Sanremo («Digli che sono il tuo corista, mi disse», ride Madonia). «Si tratta di amici e colleghi vicini al mio mondo, tutti entusiasti di partecipare fin da subito - racconta - l'ho inteso come uno stimolo nuovo e e mi sono lanciato». 

Il brano con Giada Colagrande, regista, attrice e sceneggiatrice italiana, era in lizza per Sanremo, ma poi è stato cassato. «A Baglioni era piaciuto  - racconta Madonia - poi a un certo punto mi ha annunciato che ero fuori. Al Festival tornerei, perché ti permette, in termini di promozione, di fare in una settimana quanto di solito si fa in un anno: ma non ho questa smania al momento, preferisco lavorare con calma al progetto». 

Il duetto più "intimo" però è quello con il figlio Brando, con il quale canta "A volte succede". Una canzone che «parla di vita, di consigli e di onestà, per cui era il testo perfetto da dividere - spiega - Lui ha sempre respirato quest'aria, si è laureato al Dams ma adora la musica. Anche io ho iniziato così». L'anno prossimo lo attendono i live, che passeranno anche da Roma e che Madonia considera fondamentali per dare un apporto diverso all'album: «Saranno acustici con la band al completo. Dal vivo pero non cerco di imitare il disco, devono essere due momenti diversi».

Ultimo aggiornamento: 20:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma