Vinicio Capossela triplica: Capodanno al Circo Massimo, il 25 e il 26 a Reggio Emilia con dedica ai lupi mannari

Domenica 23 Dicembre 2018
Vinicio Capossela raddoppia, anzi triplica. Non solo la notte di Capodanno a Roma, nella storica location del Circo Massimo e il 26 in concerto al Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), spettacolo già sold out. Il cantautore ha aggiunto una nuova data e si esibirà in quest'ultima location anche il 25 dicembre. Questo, promette l'artista, «sarà un concerto più prettamente folclorico, natalizio, mannaro. Siccome la leggenda paesana vuole che chi nasce la notte di Natale, per punizione dell'insolenza di dividere il compleanno con nostro Signore deve trasformarsi in cane mannaro, allora faremo un concerto adatto alle selve e agli ululati. Viva Shane MacGowan (musicista irlandese e cantante dei Pogues, ndr), nato il 25-12-1957. Ancora vivo. Auuurrrr!». Capossela sarà affiancato da creature ibride uomo-animale come i diavoli dei Krampus di Canazei (Trento), deputati ad accompagnare San Nicola nella consegna dei doni ai bambini, i Rumiti, maschere ancestrali dei boschi della Lucania, e altre maschere del Carnevale della Sardegna. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma