NAPOLI

Guido Maria Grillo avanguardia della canzone napoletana tra Tenco, Buckley e il “Principe” Totò

Martedì 5 Gennaio 2021
Guido Maria Grillo, l'avanguardia della canzone napoletana, tra Tenco, Buckley e il “Principe” Totò

Canzone di Napoli contemporanea, echi del Mediterraneo, tracce di elettronica e di musica araba, incontri tra culture e tradizioni, le radici partenopee e la parentela con Totò. Questo, in sintesi, è Guido Maria Grillo, giovane cantautore apolide. Il primo singolo, “A chi tene 'o core”, sarà disponibile su tutte le piattaforme dal prossimo 20 gennaio ed anticipa l'Ep che sarà pubblicato a marzo 2021.

Si tratta di un'esortazione ad affrontare le difficoltà ed il mal di vivere con coraggio e determinazione (la traduzione è “chi non ha cuore vive senza vita e muore senza nome”), una forma di resistenza individuale e collettiva alle avversità che, in questo periodo di difficoltà ed affanno globale, rischiara gli orizzonti ed offre una prospettiva di sopravvivenza e rinascita. “A chi tene 'o core” è scritta ed arrangiata da Guido Maria Grillo. Il videoclip è quasi interamente girato nel territorio di Riace, Comune noto per le sue politiche di integrazione e dialogo tra culture.

© RIPRODUZIONE RISERVATA