Morandi "on the road": cronaca di un viaggio in Italia, raccontato a "Onda su Onda" su Rai radio 1

Giovedì 10 Settembre 2020
Morandi

Gianni Morandi racconta la sua vacanza in giro per l'Italia, alla riscoperta di borghi e paesi poco conosciuti. E lo fa venerdì 11 settembre, con l'entusiasmo di un ventenne, a "Onda su Onda", il programma di Rai Radio 1 condotto e ideato da Gianmaurizio Foderaro, Giulia Nannini e Dario Salvatori (in onda dalle 15,30 alle 17,00) . Nell'ultima puntata della trasmissione, il popolare cantante parlerà del suo viaggio "on the road", vissuto a bordo di un pulmino con la moglie Anna e una coppia di vecchi amici.

Dalla Calabria all’ Abruzzo, dalla Basilicata alle Marche, fino alla Campania e alla Puglia, senza mai prenotare per dormire e mangiare. Ne è nato un diario personale da ascoltare in radio, e da vedere sulla sua pagina ufficiale facebook. Tante le località toccate dall'artista fuori dai soliti circuiti. Tanti anche i racconti e le storie legate a luoghi meravigliosi e poco noti: dalla bellezza selvaggia della Calabria da Rossano alla Sila, alla costa pugliese fino al castello di Quaglietta, Oliveto Citra e Santo Stefano di Sessanio. C’è da divertirsi con i ricordi di una traversata piena di imprevisti:quella volta a Petritoli, antico borgo marchigiano, dove per miracolo si sono trovate tre camere dove passare la notte. L’altra a Colonnelle, paesino difficile da rintracciare anche sulla cartina, vicino Val Vibrata, dove il gruppo è riuscito a mangiare fuori orario quando ormai ci si era rassegnati al digiuno.

Nelle sue parole, l’entusiasmo per il senso profondo di ospitalità degli italiani, anche quando non era riconosciuto, camuffato dietro un cappellino da baseball, occhiali e l’immancabile mascherina (con i colori del Bologna). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento