Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Eurovision Song Contest 2023 sarà nel Regno Unito: «Non in Ucraina ma a sostegno dell'Ucraina»

Video
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 27 Luglio 2022, 13:33

EBU e BBC hanno confermato che sarà il Regno Unito a ospitare l’Eurovision Song Contest 2023 per conto dell’Ucraina. L’annuncio arriva dopo la fase esplorativa a fronte dei motivi di sicurezza che hanno reso impossibile la manifestazione in Ucraina. Il risultato di tale confronto ha, quindi, portato a optare per la nazione che si è classifica al secondo posto nello scorso maggio. In attesa di conoscere quale città avrà l’onore di accogliere ESC 2023, BBC si assumerà i compiti di hosting al posto di UA:PBC. “Siamo grati che la BBC abbia accettato di organizzare l’Eurovision Song Contest nel Regno Unito nel 2023”. Sono le parole di Martin Österdahl, supervisore esecutivo ESC, il quale assicura “che i vincitori di quest’anno saranno celebrati e rappresentati”. “L’Eurovision Song Contest 2023 non sarà in Ucraina ma a sostegno dell'Ucraina”, commenta Mykola Chernotytskyi, capo del CDA di UA:PBC. Foto EBU - Kikapress / Music: «Perception» from Bensound.com
LEGGI ANCHE: - Emma Muscat e Blas Cantò: «La musica e gli sguardi uniscono»

© RIPRODUZIONE RISERVATA