Emma Marrone, 10 anni fa iniziava la favola con Amici, i fan la celebrano: «Ti aspettiamo sul palco»

Giovedì 26 Settembre 2019 di Veronica Cursi

«Dieci anni fa inizió tutto così. Un banco vuoto con il tuo nome. Un po’ come adesso. Un’assenza in un momento che aspettavamo da tanto, troppo. Ma arriverá il giorno in cui ci siederemo tutti a quel tavolo. E sará bello come mai prima». Era il 2009 quando un ciclone dai capelli ricci, Emma Marrone, una ragazzina pugliese che si fece notare da subito per grinta, voce e caratterino, entrò a far parte della scuola di Amici di Maria De Filippi. Quel palcoscenico televisivo che la fece conoscere al grande pubblico e la consacrò come una dei giovani artisti oggi più amati dal pubblico. Dieci anni dall'inizio della sua favola, che oggi i fan di Emma, la sua "family", ha deciso di celebrare sui social con una promessa: «Non era così che doveva iniziare la nostra festa, ma ti aspetteremo sul nostro palco perchè è lì che tornerai».

Emma Marrone, malattia e odio social: «Hai insultato Salvini, ben ti sta». E lei compare in video

Maria De Filippi scrive ad Emma Marrone: «Ti voglio un bene dell’anima, ci sarò sempre»

Emma Marrone qualche giorno fa ha sorpreso tutti annunciando, a pochi giorni dall'uscita del suo ultimo brano "Io sono bella", di doversi ritirare per un po' dalle scene. «Questo non è proprio il momento giusto - scrisse - ma in certi casi nessun momento lo sarebbe stato. Da lunedì mi devo fermare per affrontare un problema di salute. Ve lo dico personalmente per rassicurarvi e per non creare allarmismi inutili».
 

Da quel momento le notizie sullo stato di salute di Emma si sono rincorse. Nel 2009, quando aveva 25 anni, fu colpita da un tumore a utero e ovaie. E scelse di affrontare un intervento di ben sette ore e poche settimane dopo affrontò i provini di "Amici"  arrivando così al successo. Poi nel 2014 un secondo intervento. Evidentemente però Emma questa battaglia deve ancora vincerla. E ha deciso di condividere questo percorso non facile con i fan. Pochi giorni fa, paparazzata per le strade di Milano, ha rassicurato tutti in un video: «State tranquilli»

Oggi sui social, gli stessi dove dopo l'annuncio della sua malattia qualche hater si è divertivo ad insultarla con post vergognosi, si celebra la sua favola, la favola di una ragazza volitiva, determinata, «una macchina da guerra», come la descrivevano i coach di Amici, che dalla Puglia, con il suo carattere e la sua voglia di dire sempre le cose in faccia, arrivò a talent, concerti, eppoi Sanremo dove fu anche una delle conduttrici, ed entrò anche nelle cronache rosa per la fine della storia con Stefano De Martino, conosciuto proprio nella scuola della De Filippi, che la lasciò per Belen.

Sono passati 10 anni da tutto questo. E oggi i suoi fan la riempiono di affetto: «Ti aspettiamo sul nostro palco leonessa», «oggi non possiamo festeggiare ma ci rifaremo perché ci sono troppe cose belle da vivere insieme». E ancora: «Forse non doveva iniziare così, ma succede e basta, e noi abbiamo un'arma infallibile che chiamano amore. Siamo una bellissima storia d'amore che nessuno potrà fermare».
Sui social scorrono le immagini della sua ammissione al talent: «Emma Marrone? Sì, Marrone come il colore», rispondevano alla de Filippi che presentava quella riccetta bionda ai professori della scuola. Proprio la conduttrice, che ad Emma è rimasta legatissima, giorni fa le ha scritto una lettera: «Sappi che per te ci sarò sempre». Proprio come chi la ama.

 

Ultimo aggiornamento: 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma