Il rock dolce dei Nirvana britannici

Domenica 10 Gennaio 2016 di Enrico Gregori
Il rock dolce dei Nirvana britannici

E’ perfettamente comprensibile che, quando nell’ambito della musica rock si nominano i Nirvana, il pensiero corre alla band “grunge” di Seattle formata da Kurt Cobain. Ma tanti anni prima esisteva un gruppo con lo stesso nome, ma si trattava di un gruppo inglese votato a un pop-rock sofisticato e melodico che piano piano sfociò nel genere cosiddetto “progressive”.


Ne era leader il cantautore e compositore londinese Patrick Campbell-Lyons che mise in piedi il gruppo nel 1965 coadiuvato dal compositore greco Alex Spyropoulos. I due fondono stili musicali tra cui rock, pop, jazz, ritmi latini e musica classica. Nell'ottobre del 1967, pubblicarono il loro primo Long Playing: un concept album intitolato La storia di Simon Simopath. L'album è stato probabilmente il primo omogeneo concept album mai uscito, anticipando dischi quali The Pretty Things ' SF Sorrow (dicembre 1968), The Who 's Tommy (aprile 1969) e The Kinks "Arthur (settembre 1969).

Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio, 17:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA