DMX in gravissime condizioni: il rapper americano è stato ricoverato per overdose

Sabato 3 Aprile 2021
DMX in gravissime condizioni: il rapper americano è stato ricoverato per overdose

In gravissime condizioni il rapper americano DMX, che è stato ricoverato per overdose in ospedale, in prognosi riservata.  Fonti vicine al rapper hanno detto al sito specializzato TMZ che DMX è stato soccorso venerdì scorso, alle undici di sera, e che l’eccesso di droga ha causato un attacco cardiaco. 

 

Il rapper è stato portato in ospedale, a White Plains, New York ed è stato sottoposto a cure intensive.  Le notizie, a questo punto, sono diventate contraddittorie. Alcuni hanno parlato di “stato vegetativo”, mentre altre fonti sostengono che ci sia ancora attività cerebrale. 

 

DMX ha combattuto a lungo contro la dipendenza da droghe, ed è stato in centri specializzati per la riabilitazione diverse volte. 

LEGGI ANCHE>> Netflix, arriva la serie "Zero" con le musiche dei rapper più famosi, da Mahmood a Coez

Altri musicisti e rapper hanno risposto alla triste notizia condividendo le loro preghiere e il loro sostegno, tra cui Missy Elliott e Ja Rule.  Dmx (che sta per Dark Man X), è stato particolarmente famoso alla fine degli anni 1990 per le sue rime sottolineate dal timbro vocale profondo ed è oggi considerato come uno dei più influenti artisti rap di sempre. Il suo vero nome è Earl Simmons.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA