L’estate italiana di Ibiza: dj alla conquista della Isla

Giovedì 7 Giugno 2018
E’ una storia italiana quella della Strakton Records, etichetta dance indipendente con sede a Regent Street a Londra. O meglio, è una storia che parte dai club capitolini. Nata un anno fa, la Strakton è frutto dell’ispirazione di due DJ romani, Federico Kay e Joseph, rispettivamente Ceo e label director dell’etichetta che in poco tempo si è fatta spazio nel ricco panorama dance internazionale con oltre 100 new releases e remix distribuiti sul mercato digitale e firmati da oltre 40 artisti provenienti da tutto il mondo e che quest’estate, con tutto il suo roster, si prepara ad essere protagonista sotto il sole dell’isola di Ibiza.



Federico Kay, Dj producer sulla scena italiana da 25 anni, ha fatto ballare club come il Piper e lo Spazio900 di Roma, il Billionaire di Porto Cervo, lo Zelo’s di Montecarlo e l’Eden di Ibiza in collaborazione con il rapper Fatman Scoop tra gli altri, attraverso una parabola musicale tra l’House Music e la Urban. Joseph inizia invece la sua carriera dietro la consolle del Piper Club dove durante la sua residenza definisce il suo stile Future G House per poi approdare nei principali club dell’Est europa. L’incontro tra i due porta alla nascita del progetto Strakton che oggi è fondato sul lavoro di un team di giovani creativi che dall’Italia hanno deciso di approdare in terra inglese per sostenere un sogno ambizioso che dopo un anno di lavoro inizia a raccogliere frutti preziosi. I festeggiamenti per il raggiunto primo anno di attività sono infatti l’occasione per annunciare i progetti per l’imminente estate 2018 a Ibiza. Oltre alla consolidata partnership con il DJ Ale Zuber e il format “I am a RichBitch” , la festa che è diventata un must per la musica urbana sulla Isla ogni venerdì notte al Privilege, la discoteca più grande del mondo, la Strakton Records sarà presente con tutto il suo roster artistico e tutti i suoi DJ negli appuntamenti del lunedì all’Hi Ibiza (gruppo Ushuaia) nella serata di Cathy Guetta “GangStar”, del giovedì con il Boat Party trasmesso live in streaming dal media partner Radio Globo e sui canali social ufficiali, e infine nell’appuntamento del sabato con il Benimussa Park, ovvero l’IBZ Pool Party, 5000 litri di schiuma sparati sul dancefloor del parco acquatico della Isla.
Ultimo aggiornamento: 8 Giugno, 10:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA