Franceschini chiama Tosca per un progetto sulla musica

Martedì 4 Febbraio 2020
La cantante Tosca

Il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini ha chiamato Tosca, invitandola ad un incontro per parlare di musica al suo rientro da Sanremo. A rivelarlo è la stessa cantante, che qualche giorno fa, in un’intervista, aveva auspicato un incontro con lui per parlare di musica giovane e sperimentale. «Mi ha fatto un immenso piacere, sono stata contentissima - rivela Tosca - e ho capito che allora c’è qualcuno che ti ascolta». L’artista, che dirige a Roma l’Officina Pasolini, uno spazio creato grazie ai fondi della regione Lazio in cui tanti giovani artisti possono esibirsi dando libero sfogo alla propria arte, desidera portare al ministro l’esperienza che ha potuto vivere e osservare in Brasile, per proporgli di replicarla anche nel nostro paese. «A Belo Horizonte o a San Paolo ci sono agevolazioni fiscali per i gestori di locali che danno spazio alla musica artigianale giovane, sperimentale. Perché non provare a farlo anche in Italia?», è l’appello di Tosca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA