Slipknot, Corey Taylor annuncia il tour solista Covid free: «Prenderemo tutte le precauzioni»

Slipknot, Corey Taylor annuncia il tour solista Covid free: «Prenderemo tutte le precauzioni»
3 Minuti di Lettura
Venerdì 19 Marzo 2021, 14:38

Il mondo del rock riparte e prova a lasciarsi alle spalle il coronavirus: il leader degli Slipknot Corey Taylor ha annunciato un tour solista interamente Covid free dove il distanziamento sociale sarà garantito. Il tour durerà ben 19 giorni e i concerti prenderanno il via il 18 maggio al The Marquee Backyard di Tempe, in Arizona (Usa) e termineranno a Lincoln, in Nebraska, il 19 giugno. Per la gioia dei fan, la scaletta sarà composta da brani del debutto solista del cantante, CMFT, così come alcune canzoni di Slipknot e Stone Sour, più altre cover. Ad accompagnare Taylor e la sua band ci saranno le Cherry Bombs, capitanate dalla moglie Alicia Taylor. I biglietti sono disponibili a partire da oggi sul sito ufficiale del cantante.

Covid, riprenderanno i concerti? Scommessa Maneskin (ma i tour non decollano), che estate sarà

Il tour Covid free

Note come "The Darlings of Rocknroll", il gruppo è composto da ballerine, giocolieri e pole dancers. Ai microfoni di Rolling Stone, Corey Taylor ha dichiarato che «le Cherry Bombs faranno il loro show, con il fuoco, e il rock e tutto il resto, poi io e i ragazzi ci alzeremo e suoneremo per, tipo, due ore». Quanto alla necessità di svolgere uno show in totale sicurezza, il cantante degli Slipknot ha dichiarato: «Prenderemo tutte le precauzioni possibili: il solito distanziamento sociale, i posti a sedere con un'area sezionata con un numero assegnato di persone che si sono riunite ammesse all'interno, i controlli di temperatura, le autocertifizioni firmate all'ingresso, mascherine eccetera», così il cantante.

Maneskin, annunciate due date a Roma e a Milano: info, prezzi e biglietti

I vaccini

Corey Taylor ha anche annunciato il suo impegno a favore della campagna vaccinale: «Stiamo incoraggiando tutti per farsi vaccinare anche prima del tour». Impegnato anche nel sociale, l'anno scorso Corey Taylor, si apprende, ha messo all'asta la sua chitarra su eBay, raccogliendo 150.000 dollari per il soccorso Covid, e ha anche organizzato uno spettacolo a Los angeles per raccogliere fondi per un'associazione no profit che mira a sostenere i professionisti del settore dello spettacolo, in difficoltà a causa della pandemia.

Ennio Morricone, dai Muse a Bruce Springsteen: tutti gli omaggi della musica internazionale

© RIPRODUZIONE RISERVATA