CORONAVIRUS

Coronavirus, la musica non si ferma: tutti a casa di Jovanotti e Fedez fa il dj in balcone

Lunedì 16 Marzo 2020 di Mattia Marzi

Sempre più concerti in streaming, dirette degli artisti sui social network tra musica e chiacchiere, iniziative online per combattere la solitudine in questi giorni difficili e permettere alla musica, al teatro e alla cultura di non fermarsi di fronte al coronavirus. Il mondo della musica leggera sembra essere quello più attivo, con i protagonisti del pop e del rock nazionale che attraverso Facebook e Instagram arrivano direttamente nelle case dei fan, suonando per loro.

Coronavirus, Fedez fa lo show concerto dal balcone: 1,2 milioni di fans su Instagram Video

LE ESIBIZIONI
Ieri il live di Fedez, che ha improvvisato alle 18 in punto un dj-set dal balcone del suo appartamento a Milano, è stato visto su Instagram da oltre un milione di persone. Tra le dirette più seguite ci sono quelle di Jovanotti, che con Jova House Party ogni giorno su Instagram tiene incollati di fronte a cellulari e tablet migliaia di utenti: torna anche oggi pomeriggio, alle 14, con ospiti a sorpresa (negli scorsi giorni si è collegato con Fiorello, Gianni Morandi, Carlo Conti, Bebe Vio e il vincitore di Sanremo Diodato). Oltre a Jovanotti, oggi si esibiranno in diretta sui social anche la cantautrice romagnola Marianne Mirage (pupilla di Francesco Bianconi dei Baustelle, sarà su Instagram dalle 17) e il duo punk delle I'm Not A Blonde (composto da Chiara Castello e Camilla Matley, che si connetteranno invece alle 18 su Facebook).
Coronavirus, l'appello di Jovanotti: «Dobbiamo fermare il contagio, stiamo a casa»

Due big del pop italiano come Laura Pausini e Tiziano Ferro hanno dato appuntamento ai fan per le 17 di domani, per una diretta congiunta su Instagram. I due hanno collaborato più volte in passato (anche per uno show su Rai2, nel 2009), ma non avevano mai unito le loro forze per un'iniziativa del genere: non è escluso che tra una chiacchiera e l'altra possa scapparci anche qualche duetto. Restando in tema musica, ma spostandoci a quella classica, l'Orchestra Senzaspine di Bologna diretta da Tommaso Ussardi e Matteo Parmeggiani dà il via questa sera alle ore 21 a un'iniziativa che vedrà l'ensemble pubblicare sul proprio canale YouTube i video integrali di alcuni dei concerti di musica sinfonica portati in scena nelle scorse stagioni: si parte con Sinfonia n. 9 in mi minore Dal nuovo mondo' op. 95 del compositore ceco Antonín Dvoák.
 

I TEATRI
Proseguono poi le iniziative digitali di altri teatri italiani, come La Fenice di Venezia, il Carlo Felice di Genova e il Teatro Massimo di Palermo, che pubblicano sui rispettivi siti e canali social ufficiali video, pillole e curiosità. Spazio anche per incontri con scrittori e artisti di vari ambiti. Su Facebook è nata la pagina Decameron - una storia ci salverà, un vero e proprio festival digitale dedicato alla letteratura con incontri e dialoghi trasmessi in streaming. Alle 16 di oggi Walter Siti racconta il suo ultimo libro La natura è innocente, e alle 20.30 la sinologa Giada Messetti e il giornalista Francesco Costa si confronteranno sui rapporti tra Cina e Usa parlando delle loro più recenti pubblicazioni, Nella testa del dragone e Questa è l'America.
A proposito di Decameron: la Triennale di Milano ha invitato artisti, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori e registi a rileggere l'opera di Boccaccio, trasmettendo in diretta dalle sale vuote dell'istituto. Dopo Fedez, lo youtuber Luis Sal, Saturnino (bassista di Jovanotti) e Pierluigi Pardo, oggi alle 17 toccherà all'artista Anna Franceschini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua