CORONAVIRUS

Coronavirus, cancellato il festival di Glastonbury: erano attesi da McCartney a Swift

Mercoledì 18 Marzo 2020
Paul McCartney

Il festival di Glastonbury, uno degli eventi musicali più attesi in Gran Bretagna e sempre di grande appeal nel mondo, è stato cancellato a causa del coronavirus. Lo riporta la Bbc. Quest'anno, per il periodo 24/28 giugno erano annunciate le esibizioni di pop star come Taylor Swift, Paul McCartney, Kendrick Lamar, Lana Del Rey,  Dua Lipa, Camila Cabello e Diana Ross. Appena sei giorni fa, l'organizzatrice Emily Eavis si era detta certa che l'evento sarebbe stato confermato, ma dopo l'invito del governo ad evitare assembramenti e a rispettare le misure di distanziamento sociale, la cancellazione era nell'aria.

Coronavirus, la musica non si ferma: tutti a casa di Jovanotti e Fedez fa il dj in balcone

Coronavirus e concerti annullati: da Madonna ai Green Day
 

Ultimo aggiornamento: 12:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi