Coma Cose, testo e significato di "Fiamme negli occhi": la canzone di Sanremo 2021

Coma Cose, testo e significato di "Fiamme negli occhi": canzone Sanremo 2021
3 Minuti di Lettura

Al via la prima serata di Sanremo 2021: nella prima serata della kermesse condotta per il secondo anno di fila da Amadeus, si esibirà anche il duo Coma Cose. Formato da Fausto Zanardelli, aka Fausto Lama, e da California, nome d'arte di Francesca Mesiano, i Coma Cose hanno unito le loro forze a partire dal 2017, anno in cui hanno pubblicato il loro primo singolo, intitolato Cannibalismo, a cui si sono aggiunte poco dopo Deserto, Jugoslavia e Golgota.

Colapesce e Dimartino, testo e significato di Musica leggerissima: la canzone in gara a Sanremo 2021

Dopo diversi Ep, pubblicati a partire dal 2019, e dopo la collaborazione con Francesca Michielin nell'album Feat, il duo debutterà sul palco dell'Ariston con il brano Fiamme negli occhi. Di seguito il brano della canzone.

Sanremo 2021, la 71esima edizione del festival: i cantanti in gara

Significato della canzone

Fiamme negli occhi nasce dai testi di Zanardelli e Mesiano, che hanno incluso il brano nel nuovo album Nostralgia, in uscita il prossimo 16 aprile. Il tema è quello della crescita e della condivisione e prende spunto da alcuni episodi autobiopìgrafici, hanno rivelato i Coma Cose: è un modo per stringersi l'uno con l'altro per affrontare le difficoltà della vita e per superare gli ostacoli - nonostante tutto - anche quando non sembrano alla nostra portata.

Sanremo 2021, Amadeus: «Gli applausi finti sostengono lo show». Ibrahimovic: «L'Italia mi ha dato tanto»

Testo di Fiamme negli Occhi - Coma Cose

Quando ti sto vicino sento
Che a volte perdo il baricentro
E ondeggio come fa una foglia
Anzi come la California
Metà sono una donna forte
Decisa come il vino buono
Metà una Venere di Milo
Che prova ad abbracciare un uomo
E anche se qui c’è troppa gente
Io me ne fotto degli altri
E te lo dico ugualmente

Resta qui ancora un minuto
Se l’inverno è soltanto un’estate
Che non ti ha conosciuto
E non sa come mi riduci
Hai le fiamme negli occhi ed infatti
Se mi guardi mi bruci
Quando ti sto vicino sento
Che a volte perdo il baricentro

Galleggio in una vasca piena di risentimento
E tu sei il tostapane che ci cade dentro
Grattugio le tue lacrime
Ci salerò la pasta
Ti mangio la malinconia
Così magari poi ti passa
Mentre ondeggi come fa una foglia
Anzi come la California

Resta qui ancora un minuto
Se l’inverno è soltanto un’estate
Che non ti ha conosciuto
E non sa come mi riduci
Hai le fiamme negli occhi ed infatti
Se mi guardi mi bruci

Resta qui e bruciami piano
Come il basilico al sole
Sopra un balcone italiano
Che non sa come mi riduci
Hai le fiamme negli occhi ed infatti

Se mi guardi mi bruci
Se mi guardi mi bruci
Se mi guardi mi bruci
Se mi guardi mi bruci
Mi bruci
Mi bruci
Se mi guardi senti

Martedì 2 Marzo 2021, 13:10 - Ultimo aggiornamento: 7 Marzo, 01:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA