Coldplay, Chris Martin: «Così la pandemia mi ha cambiato». Per il nuovo singolo lancio spaziale

Coldplay, Chris Martin: «Così la pandemia mi ha cambiato». Per il nuovo singolo lancio spaziale
di Riccardo De Palo
3 Minuti di Lettura

Lancio “galattico” per il nuovo singolo dei Coldplay, Higher Power, presentato dall’astronauta francese Thomas Pesquet, in collegamento con la band dalla Stazione spaziale internazionale. Il frontman Chris Martin ha colto l’occasione per qualche riflessione sul suo rapporto con la celebrità e il successo, parlando ai microfoni del secondo canale radiofonico della Bbc: «Lo scorso anno mi ha aperto gli occhi - ha detto il cantante - prima mi dicevo, “chi sono senza lo stadio di Wembley, con la folla a dire che siamo meravigliosi?" Ora in questa nuova vita cerco di non sentirmi troppo una pop star. Cerco di non darmi giudizi in base alle conferme dall’esterno». 

Coldplay annunciano il nuovo singolo “Higher Power” in uscita il 7 maggio

Il singolo Higher Power è una canzone ispirata agli anni Ottanta. In una conversazione via satellite, Martin ha detto all’astronauta dell’Iss: «Ora non possiamo suonare per nessuno sulla Terra, e quindi abbiamo pensato di suonare solo per te. Come se fosse un concerto per una sola persona». I membri della band si sono fatti raccontare come sia la vita a bordo della Iss, hanno parlato della fragilità del pianeta, degli alieni. Poi è stato letteralmente lanciato dallo Spazio il nuovo video dei Coldplay.

“Higher Power” è il frutto della prima collaborazione dei Coldplay con il produttore svedese Max Martin, che - a detta del frontman - è stato una esperienza di umiltà, che ha spronato la band ad “alzare la posta in gioco”. 

Martin ha raccontato di avere riscontrato molte difficoltà anche per la registrazione, a causa della pandemia. «C’erano Paesi in cui non potevamo andare senza un permesso, e questo ci ha fatto allungare i tempi, almeno tre o quattro volte. Abbiamo cercato di rispettare le regole e di stare assieme quando possibile - ma soltanto quando abbiamo potuto farlo, senza rischiare di essere sbattuti in prigione».

I Coldplay apriranno i Brit awards martedì prossimo, esibendosi da un barcone sul Tamigi, non lontano dalla 02 Arena di Londra. Ci saranno quattromila persone, senza mascherine: un esperimento in vista della riapertura degli spettacoli dal vivo. Ben 2500 biglietti saranno regalati agli operatori sanitari, per ringraziarli del loro lavoro durante la pandemia. Il 22 maggio suoneranno a Glastonury, il celebre festival che quest’anno sarà in streaming. «Sarà un grande spettacolo - ha detto con ironia Chris Martin - e non ci andrà nessuno a vederlo!» Dal 1996 a oggi, la band ha pubblicato sette album, e vinto otto Brit Awards, cinque MTV Video Music Awards, otto Grammy Awards.

Video

Domenica 9 Maggio 2021, 15:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA