Carlos Marin, il cantante del gruppo Il Divo morto per Covid: aveva 53 anni

Carlos Marin
3 Minuti di Lettura
Lunedì 20 Dicembre 2021, 14:14

È morto a 53 anni il cantante Carlos Marin del celebre gruppo Il Divo. Ne ha dato notizia lo stesso gruppo sui social: «È con il cuore addolorato che vi comunichiamo che il nostro amico e compagno, Carlos Marin, è morto. Mancherà ai suoi amici, familiari e fan. Non ci sarà mai un’altra voce o spirito come Carlos.  Da 17 anni stiamo facendo questo incredibile viaggio con Il Divo e ci mancherà. Speriamo e preghiamo che la sua meravigliosa anima riposi in pace. Con affetto David, Sébastien e Urs».
Marin era stato ricoverato il 7 dicembre scorso nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Manchester per cause sconosciute, e per questa ragione Il Divo era stato costretto a posticipare il tour di Natale nel Regno Unito. Si era poi scoperto che il cantante era affetto da Covid-19.

No vax muore per Covid a 58 anni, guariti moglie e figlio

Marin era nato in Germania, a Rüsselsheim, da genitori spagnoli, e si era trasferito a Madrid all’età di 12 anni, dove ha studiato canto con Alfredo Kraus, Montserrat Caballè e Giacomo Aragall. Con una voce dal timbro baritonale, si era esibito in diversi musical prima di unirsi al gruppo Il Divo nel 2003, nato da un’idea dell’inventore di X Factor, Simon Cowell, che voleva fondere il canto lirico con la musica pop. Oltre a Marin il quartetto era composto dai tenori David Miller e Urs Bühler e dal cantante pop Sébastien Izambard. I loro successi includevano "Regresa a Mi" (Unbreak My Heart), "The Time Of Our Lives" e "I Believe In You" - un duetto con Celine Dion - oltre a una versione di "Hellò" di Adele. Hanno venduto più di 30 milioni di dischi e hanno avuto 160 dischi d’oro e di platino in più di 33 paesi, secondo quanto riporta il sito web del gruppo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA