Brividi, testo e significato: Mahmood e Blanco all'Eurovision 2022 con la canzone di Sanremo

Brividi, testo e significato
3 Minuti di Lettura
Sabato 14 Maggio 2022, 20:09

Dopo il trionfo a Sanremo, Mahmood e Blanco tornano con "Brividi" all'Eurovision 2022 e sperano nel bis. Nella finale sfideranno gli altri 24 Paesi qualificati. Secondo i pronostici, la vittoria non è impossibile. Ecco il testo della canzone e il significato.

Maneskin: testo, traduzione e significato di Supermodel. Il nuovo singolo presentato all'Eurovision 2022

Eurovision 2022, la scaletta della finale: apre la Repubblica Ceca, Maneskin superospiti, attesa per Mahmood e Blanco

Mahmood e Blanco Il testo di Brividi - Gli autori e il significato

Un testo struggente per raccontare gli ultimi sussulti un amore finito e di cui non si specifica mai il genere dei protagonisti. Dall'idillio dell'innamoramento alla rapporto maturo che si credeva consilidato e che invece va in pezzi con tutto il corollario di dolore che annichilisce insieme alla scoperta della propria immaturità nel portare avanti una relazione.

(di A. Mahmoud – R. Fabbriconi – M. Zocca – A. Mahmoud – R. Fabbriconi)


Ho sognato di volare con te
Su una bici di diamanti
Mi hai detto sei cambiato,
Non vedo più la luce nei tuoi occhi
La tua paura cos’è?
Un mare dove non tocchi mai
Anche se il sesso non è
La via di fuga dal fondo
Dai non scappare da qui
Non lasciarmi così
Nudo con i brividi
A volte non so esprimermi
E ti vorrei amare, ma sbaglio sempre
E ti vorrei rubare un cielo di perle
E pagherei per andar via,
Accetterei anche una bugia
E ti vorrei amare ma sbaglio sempre
E mi vengono i brividi, brividi, brividi
Tu, che mi svegli il mattino
Tu, che sporchi il letto di vino
Tu, che mi mordi la pelle
Con i tuoi occhi da vipera
E tu, sei il contrario di un angelo
E tu, sei come un pugile all’angolo
E tu scappi da qui, mi lasci così.
Nudo con i brividi
A volte non so esprimermi
E ti vorrei amare, ma sbaglio sempre
E ti vorrei rubare un cielo di perle
E pagherei per andar via,
Accetterei anche una bugia
E ti vorrei amare ma sbaglio sempre
E mi vengono i brividi, brividi, brividi
Dimmi che non ho ragione
Vivo dentro una prigione
Provo a restarti vicino
Ma scusa se poi mando tutto a puttane
Non so dirti ciò che provo, è un mio limite
Per un ti amo ho mischiato droghe e lacrime
Questo veleno che ci sputiamo ogni giorno
Io non lo voglio più addosso
Lo vedi, sono qui,
Su una bici di diamanti, uno fra tanti.
Nudo con i brividi
A volte non so esprimermi
E ti vorrei amare, ma sbaglio sempre
E ti vorrei rubare un cielo di perle
E pagherei per andar via,
Accetterei anche una bugia
E ti vorrei amare, ma sbaglio sempre
E mi vengono i brividi, brividi, brividi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA