LOCKDOWN

Il direttore dei Berliner Philarmoniker: «Il lockdown non si trasformi in un knockdown»

Sabato 31 Ottobre 2020
Kirill Petrenko direttore dei Berliner Philarmoniker

Il direttore d’orchestra dei Berliner Philarmoniker critica le misure anti-covid adottate dal governo tedesco: «Dobbiamo tutti stare attenti che il cosiddetto lockdown per la cultura non si trasformi in un knockdown», ha detto Kirill Petrenko. «Soprattutto per i nostri colleghi e colleghe liberi professionisti» ha aggiunto il direttore di una delle più celebri orchestre private in Germania. «Il nuovo stop ai nostri concerti a mio avviso è la misura sbagliata», ha chiarito Petrenko. «Naturalmente tutti vogliamo contribuire a che il virus non si diffonda». A partire dal 2 novembre chiuderà la Philarmonie come tutte le altre sale da concerto, i teatri dell’Opera e i teatri in Germania. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA