Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Beppe Vessicchio ritorna sul palco dell'Ariston con Le Vibrazioni, ovazione del pubblico

Beppe Vessicchio ritorna sul palco dell'Ariston con Le Vibrazioni, ovazione del pubblico
2 Minuti di Lettura
Venerdì 4 Febbraio 2022, 21:35 - Ultimo aggiornamento: 21:46

Doveva tornare due sere fa, ma non si era presentato. Questa sera il maestro Beppe Vessicchio torna finalmente sul palco al fianco di Le Vibrazioni per la serata cover del Festival di Sanremo. Il maestro al pianoforte ha accompagnato "Live and let die (di Paul McCartney) con Sofia and The Giants. Ad acccoglierlo l'applauso del pubblico: il maestro ha collezionato oltre venti partecipazioni all'Ariston a partire dagli anni ’90 ad oggi.

A tenerlo lontano da Sanremo quest'anno era stato il Covid: Vessicchio era risultato positivo pochi giorni prima dell'inizio del Festival. Oggi aveva smentito eventuali preoccupazioni sul suo stato di salute: «Sto bene da giorni, l’unico problema è che mi sono negativizzato soltanto ieri», ha dichiarato in giornata il musicista napoletano che ha 65 anni. Vessicchio, rassicurando i suoi fan, ha spiegato che ha risolto con successo le pratiche burocratiche necessarie alla sua partecipazione al Festival di Sanremo. «Oggi provo a raggiungere Sanremo, e spero proprio di poter salire anche io questa sera sul palco del Teatro Ariston».

Oggi la sua presenza era stata confermata anche dal vicedirettore di Rai1, Claudio Fasulo.«Beppe Vessicchio ci sarà, ma fate finta di non saperlo» aveva detto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA