Non c'è, l'ultimo disco di Bennato sospeso tra presente e passato

Mercoledì 14 Ottobre 2020

Dopo la firma con la Sonu Music Legacy, arriva il nuovo disco di Edoardo Bennato. Intanto dal 13 ottobre è disponibile su tutte le piattaforme online il singolo "Non c'è", che lancerà l'album. Edoardo Bennato, tra i più noti artisti contemporanei nell'universo della musica italiana, ha colto l'occasione per commentare non solo il progetto, ma anche il momento attuale vissuto dal Paese: «Si tratta di una cosa fuori dall'ordinario, che sta condizionando, volenti o nolenti, le nostre esistenze. È stato istintivo per me riarrangiare, risuonare e ricantare alcuni tra i miei brani della prima ora, che riecheggiano tensioni e paradossi del passato e aggiungere in questo album altre nove canzoni».

Soddisfatto anche Paolo Maiorino, responsabile del catalogo Sony Music, afferma: «La pubblicazione di questo disco è il coronamento di un lungo inseguimento di Sony Legacy, che voleva lavorare fortemente con un grande artista. Il patrimonio di grandissimo valore costituito dalla sua discografia sarà sempre un tesoro da cui attingere, per comprendere il ruolo che Bennato ha avuto sulla scena della musica italiana negli anni '70 e '80. Edoardo, però, ha dimostrato nella sua longevità artistica di portare avanti un discorso legato anche alla scrittura e alle idee e credo che questo progetto, dal titolo Non c'è, rappresenti un compendio favoloso fra passato e presente. La continuità musicale ed artistica tra brani pensati e composti tanti anni fa e quelli nuovi è a mio parere il tratto saliente del mondo compositivo di Edoardo: la straordinaria coerenza del suo lavoro nel tempo. ‘Non c’è’ è stato concepito nella piena condivisione di idee e proposte tra Artista e label ed è il frutto di una rivisitazione fisiologica di alcuni tra i brani più belli della storia musicale di Bennato». 

Lo spettacolo dei delfini nel mare di Nisida, l'isola cantata da Edoardo Bennato

 

Ultimo aggiornamento: 18:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA