Beethoven, lettera autografata venduta all'asta per 275mila dollari

Beethoven, lettera autografata venduta all'asta per 275mila dollari
2 Minuti di Lettura

Una rara lettera scritta dal grande compositore tedesco Ludwig van Beethoven (1770-1827) è stata venduta all'asta per la cifra stellare di 275.000 dollari da Heritage Auctions, casa statunitense specializzata in manoscritti e libri antichi. L'aggiudicazione è avvenuta alla vigilia del 250esimo anniversario della nascita del leggendario musicista, avvenuta a Bonn 16 dicembre 1770.

L'autografo firmato «Beethoven» è stato aggiudicata per più di quattro volte la stima di partenza, fissata a 60.000 dollari, raggiungendo il prezzo finale, stabilendo la somma più alta pagata per un documento dell'autore della «Nona sinfonia» negli ultimi dieci anni. In una breve lettera a un certo signor von Bauman, Beethoven chiede il ritorno di una composizione per trio con pianoforte e annuncia che consegnerà presto una sonata per violino. La lettera è stata acquistata da un musicista che ha svolto ricerche e ha tenuto lezioni su Beethoven e intende donare la lettera alla scuola di musica in cui ha studiato. L'acquirente, che vuole rimanere anonimo, ha detto che la lettera gli è piaciuta particolarmente perché «si riferisce a una sonata per un trio, che anche io ho suonato», come riferisce un comunicato di Heritage Auctions.

Teatro alla Scala, squilla la suoneria di un cellulare: il pianista Volodos si blocca e scatta l'applauso

Sabato 5 Dicembre 2020, 18:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA