Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Beatles, all'asta bozzetto fatto da John Lennon della mitica copertina di Sgt. Pepper

Beatles, all'asta bozzetto fatto da John Lennon della mitica copertina di Sgt. Pepper
di Giacomo Perra
2 Minuti di Lettura
Sabato 6 Maggio 2017, 01:01

Un bozzetto realizzato da John Lennon per la copertina del mitico album Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band: è questo l’articolo più prezioso di Music Icons 2017, asta di memorabilia musicali curata da Julien’s Auctions che andrà in scena a New York il prossimo 20 maggio.
 

 

Il prestigioso reperto, già stimato tra i quarantamila e i sessantamila dollari e proposto in vendita insieme al certificato che ne attesta l’autenticità, è stato ritrovato, all’interno di un album da disegno, in una casa della contea inglese del Surrey, la stessa in cui Lennon e la prima moglie Cynthia abitarono fino al 1969.

A caratterizzare il bozzetto, pezzo forte di una collezione che comprende pure oggetti appartenuti ai Beach Boys, Michael Jackson, Jimi Hendrix e Paul McCartney, è soprattutto l’inconfondibile scrittura di Lennon, che su quello schizzo vergò il titolo del disco.

Considerato uno degli album più belli e importanti della storia del rock, Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band uscì nel 1967 riscuotendo da subito un successo incredibile. La sua celebre copertina, leggendaria quanto le musiche dell’LP, fu realizzata dall’artista Peter Blake a partire da un’idea di McCartney; alla creazione del design della cover, come ammesso dagli stessi Beatles, però, contribuirono, a vario titolo, tutti e quattro i componenti della band.

© RIPRODUZIONE RISERVATA