A Venezia si pensa al 2020: Chung confermato per l'evento di Capodanno

Mercoledì 6 Febbraio 2019
Il direttore d'orchestra Myung-Whun Chung
Sarà ancora Myung-Whun Chung il direttore d'orchestra che darà vita al concerto di Capodanno 2020 del teatro La Fenice di Venezia. Il coreano sarà il direttore della diciassettesima edizione dell'evento. Nei concerti previsti tra la fine del 2019 e il primo gennaio 2020 (da domani in vendita i biglietti) il maestro sarà di nuovo alla guida dell'Orchestra e Coro del Teatro La Fenice in un programma musicale che si comporrà di due parti: una prima esclusivamente orchestrale con l'esecuzione della Sinfonia n. 4 in la maggiore op. 90 Italiana di Felix Mendelssohn Bartholdy, e una seconda parte - per tradizione, seguita da milioni di spettatori grazie alla diretta televisiva di Rai1 - dedicata al melodramma, con una carrellata di arie, duetti e passi corali dal repertorio operistico più amato che si concluderà con Va pensiero dal Nabucco e con il brindisi Libiam nè lieti calici dalla Traviata di Giuseppe Verdi.

Quattro le date del concerto: domenica 29 dicembre 2019 alle ore 20, lunedì 30 alle ore 17, martedì 31 alle ore 16 e mercoledì 1 gennaio 2020 alle ore 11.15.Nella nuova edizione dei Concerti di Capodanno, l'attenzione della Fondazione Teatro La Fenice, di Rai Cultura e degli artisti impegnati sarà rivolta a una missione umanitaria in via di definizione: nel 2019, l'evento è stato dedicato a Unicef e al suo determinante impegno nei confronti dei bambini di tutto il mondo.

Nel 2020 si continuerà ad approfittare di questo imponente evento mediatico per rendere concrete opere di solidarietà e beneficenza. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma