Romics, dal 6 aprile quattro giorni dedicati a fumetti, cartoni animati e videogiochi

Giovedì 23 Marzo 2017
Quattro giorni dedicati al fumetto, all’animazione, al cinema, ai videogiochi. Dal 6 al 9 aprile alla Fiera di Roma apre l’edizione primaverile di Romics, il festival che raccoglie case editrici, fumetterie, collezionisti, mostre e special guest del graphic novel e dell’animazione in un luogo d’incontro dove si possono scoprire e vivere tutte le nuove tendenze delle arti creative e dell’intrattenimento.

Nella 21a edizione della kermesse saranno assegnati cinque Romics d’oro alle eccellenze internazionali del mondo creativo: Yoshiyuki Tomino, Sharon Calahan, Giuseppe «Cammo» Camuncoli, Matteo Casali, Igort. Tra le special guests, ci saranno, tra gli altri: Leo Ortolani, che al Romics annuncerà il suo prossimo progetto top secret, Rafa Sandoval, Naohito Ogata, Michele Bertilorenzi, Alessandro Bilotta, Alessio Coppola, Paolo Barbieri.
«Romics è diventato un appuntamento europeo, oltre che nazionale, sia per gli operatori del settore sia per gli appassionati, - ha spiegato la direttrice artistica Sabrina Perucca - tanto che in due edizioni annuali si arriva a contare 400 mila presenze». 
 
 
Ultimo aggiornamento: 29 Marzo, 14:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA