Come cambia la famiglia italiana: in mostra a Bibbiena le foto di centinaia di autori

Venerdì 25 Maggio 2018
Per oltre un anno centinaia di fotografi, professionisti e dilettanti, hanno cercato di documentare e interpretare la famiglia italiana contemporanea. Adesso quelle foto sono in mostra e illustrano le trasformazioni epocali che hanno riguardato i diversi ruoli all'interno della famiglia, le identità sessuali, le esigenze economiche, il ruolo della donna, la presenza di immigrati e italiani di nuova generazione e molti altri aspetti. Questo l'obiettivo del progetto fotografico nazionale La famiglia in Italia, lanciato da Fiaf (Federazione italiana associazioni fotografiche) nel marzo 2017 e dal 16 giugno fino al 9 settembre in mostra al Centro italiano della fotografia d'autore (Cifa) di Bibbiena (Arezzo).

Il progetto ha raccolto 12.780 immagini inviate da 742 autori: tra questi 313 quelli selezionati per un totale di circa 1.300 fotografie. I campi di indagine hanno riguardato tematiche classiche, come la nascita della coppia o il rapporto con i genitori e con gli anziani ad altre relativamente nuove quali l'omosessualità e la riproduzione assistita, la famiglia multietnica e quella mononucleare. Il progetto è stato supportato da Fujifilm.
Ultimo aggiornamento: 28 Maggio, 19:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA