Unicef Generation, parata di personalità dalla parte dei bambini

Domenica 6 Ottobre 2019 di Andrea Nebuloso
Altra giornata dedicata ai bambini meno fortunati grazie a Unicef Generation, l’iniziativa voluta per celebrare i trenta anni della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’Adolescenza. Anche ieri tanti personaggi del mondo spettacolo e non solo, hanno fatto visita alla struttura allestita a piazza del Popolo per testimoniare la loro vicinanza alle tematiche portate avanti dall’autorevole organizzazione umanitaria. Accolti dal presidente di Unicef Italia, Francesco Samengo, durante la mattinata sono intervenuti i i vertici dello sport italiano Giovanni Malagò e Diana Bianchedi.

Nel pomeriggio, invece, spazio ai protagonisti della tv con Enrico Mentana e al mondo dell’imprenditoria con il re del cachemire Brunello Cucinelli intervistato da Paola Saluzzi. Visita a sorpresa anche del presentatore televisivo Alessandro Greco accolto dai selfie e dalle foto ricordo dai volontari dell’ Unicef. Tanti applausi anche per il comico Pasquale Petrolo, in arte Lillo, “interrogato” alla lavagna con un’intervista nel solco di quella che rilasciò alcuni giorni fa a IlMessaggeroTv. L’evento prosegue anche oggi, fino all’ora di pranzo, con gli attesi interventi dell’ambasciatore Unicef, Lino Banfi e dell’attrice Simona Marchini che leggerà alcuni brani di Gianni Rodari.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani