Stefania Sandrelli e i cocktail: «Al gin tonic non resisto»

Martedì 2 Luglio 2019
Serata gourmet al The Gin Corner, all’interno del prestigioso hotel Adriano, per la presentazione del Gin Bacur Bottega con Stefania Sandrelli, nelle vesti di madrina della manifestazione. Per l’occasione, oltre al Martini, sono stati serviti il Gin Tonic e il Negroni, ovvero i tre classici drink a base gin che consentono di riconoscere e apprezzare pienamente le caratteristiche organolettiche del distillato. Sono intervenuti Mauro Lotti, decano dei barman italiani, e Giovanni Soldati, regista e grande appassionato del bere miscelato. The Gin Corner, inaugurato nel 2013, è il primo bar d’Italia interamente dedicato al gin. Non è solo un bar d’albergo, ma un vero e proprio ritrovo per gli appassionati di questo distillato, dal momento che la bottigliera dietro il bancone conta oltre 120 referenze di gin. Il locale è nato da un’idea della “Gin lady” Barbara Ricci, proprietaria e anima dell’albergo di famiglia. Il team è capitanato da Angelo De Valeri, barman d’esperienza che ha lavorato in alcuni tra i più importanti locali in Italia e all’estero. Bottega da circa tre anni ha allargato la propria gamma di distillati, entrando nel mercato del gin. L’azienda trevigiana ha scommesso sulle potenzialità di questo prodotto che è diventato un asse portante dei consumi dei principali locali di tendenza. Bottega vanta una tradizione di tre generazioni nel campo della distillazione della grappa. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma