ROMA

Paolo Ruffini, se il compleanno è uno spettacolo di solidarietà

Giovedì 28 Novembre 2019 di Gustavo Marco Cipolla

Irriverente e ironico come sempre, Paolo Ruffini ritorna sul celebre palco del Teatro di via Merulana con lo spettacolo sold out “Up&Down”, diretto da Lamberto Giannini e nato dalla sinergia tra l’attore toscano e la compagnia “Mayor Von Frinzius”, formata in prevalenza da ragazzi disabili che in scena si trasformano in straordinari interpreti dalla battuta pronta e capaci di improvvisare.
 

 

Tantissimi i fan mentre, al bar di fronte alla biglietteria, drink per l’aperitivo e bollicine diventano protagonisti assoluti aspettando l’ingresso in sala. Poltrone riservate per Enrico Pittari, la presidente di Romarteventi Francesca Piggianelli, Roberto Lipari, Massimo Bagnato, Paolo Conticini con Pino Ammendola, Giampiero Mughini e Andrea Dianetti. Attesi Diana Del Bufalo, Walter Veltroni, Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli, Flavio Insinna.Nello show romano, accompagnato al piano da Claudia Campolongo prima di fare tappa a Bologna e a Milano il prossimo dicembre, Ruffini festeggia con amici e colleghi il suo 41esimo compleanno, dimostrando come un happening comico e disobbediente riesca ancora ad emozionare al secondo anno di tournée, rompendo i pregiudizi e offrendo spunti di riflessione sull'importanza della condivisione che, dopotutto, è fatta di abbracci e sorrisi. Alla ricerca della felicità, quindi, con un progetto cross-mediale declinato anche in un docufilm, premiato alla Mostra di Venezia e ai Nastri d’Argento, così come nel libro “La sindrome di Up”. 

Ultimo aggiornamento: 10:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma