La Francia premia Paola Severino:la giurista nominata Cavaliere della Legione d'Onore

Venerdì 24 Maggio 2019 di Paola Pisa

Prestigiosa, importante e affettuosa cerimonia a Palazzo Farnese. L’ambasciatore di Francia Christian Masset ha insignito dell’alto titolo di “Cavaliere nell’Ordine della Legione d’Onore” la giurista Paola Severino, Vice Presidente dell’Università Luiss Guido Carli. Cento circa gli invitati di rango che hanno partecipato all’evento nel magnifico Studio del Capo Missione. Affreschi alle pareti e incredibili affacci su piazza Farnese. Tra i presenti, personalità di politica, istituzioni, imprenditoria, diplomazia, giornalismo, cultura. «Benvenuti alla serata che ci vede riuniti per il conferimento a Paola Severino di questa onorificenza, la più alta attribuita dalla Repubblica francese.
 

È stata istituita da Napoleone nel 1802 per premiare coraggio e virtù. Sono emozionato oggi nel consegnarla, in questa stanza che ha 500 anni, a una persona che ha fatto un così brillante percorso». Il diplomatico ricorda la nascita, gli studi, la professione di avvocato. E ancora la docenza in Diritto Penale. Dice l’ambasciatore, con parole e accenti sempre più calorosi: «Paola Severino è intervenuta in una serie di processi storici, come quello contro il capitano nazista Priebke, in cui rappresentava l’Unione delle Comunità Ebraiche. È stata la prima donna a diventare Ministro della Giustizia, durante il governo Monti. e portano la sua firma riforme di grande significato. Tra cui la Legge Severino anticorruzione».

Il diplomatico cita la superba carriera. Dice degli stretti e vivaci rapporti con la Francia. Usa parole come “eccellenza” e “eminenza”. Con grande sincerità e ammirazione, sottolinea le grandi “passioni, e l’entusiasmo” che la animano. E soprattutto quel dono incredibile che è “L’amore per la vita”, caratteristica principe della protagonista della serata. La sala è attentissima. In prima fila c’è il marito della Severino, Paolo Di Benedetto, con accanto tutta la famiglia. I tre nipoti non la perdono d’occhio.

Ecco il momento in cui l’ambasciatore Masset appunta l’onorificenza. Foto accanto alle bandiere. Poi: Champagne! Applaudono tutti fortissimo. Tra gli intervenuti il Rettore della Luiss Andrea Prencipe, e il Direttore della stessa università Giovanni Lo Storto, Luigi Patroni Griffi, il Direttore Generale di Confindustria Marcella Panucci, Claudio De Scalzi Amministratore Delegato di Eni, l’ambasciatore Elisabetta Belloni Segretario Generale della Farnesina, Edoardo Caltagirone e la consorte Aura, Albino Majore con la moglie Barbara, Francesco Starace Ceo di Enel, Mario Orfeo, Augusta Iannini Vespa, Paolo Bulgari, l’ambasciatore Michele Valensise con la moglie Elena, il professor Giulio Maira con la moglie Carla.

Ultimo aggiornamento: 12:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma