ROMA

Panerai apre a Roma la prima boutique, Greg Paltrinieri è ambasciatore

Martedì 18 Giugno 2019 di Lucilla Quaglia​

In fila, sotto un sole caliente, oltre 250 ospiti attendono il taglio del nastro della prima boutique romana di Panerai. Tra gli illustri invitati l’ambassador della kermesse Gregorio Paltrinieri, oro olimpico nei 1500 metri e prossimo ai Mondiali di Nuoto in Corea del Sud, il celebrity dj e bassista Saturnino Celani e 150 socialites romani. In occasione dell’apertura d’eccezione, in vendita una special edition del Luminor Marina 44 mm, realizzata in 130 pezzi che ricordano il numero civico di via del Babuino e gli scalini della Scalinata di Trinità dei Monti, riprodotta con un’incisione sul fondello. Questo pezzo, destinato ai collezionisti, costa 7.900 euro. E tutti gli sguardi sono per il meraviglioso oggetto. Il campione di nuoto, altissimo e molto ammirato dalle girls presenti, affianca il CEO di Panerai, Jean Marc Pountrouè, e il direttore del mercato Panerai Italia, Carlo Maria Ceppi, per la tradizionale cerimonia del taglio del nastro, che avviene sulla soglia della boutique.
 

 

Ci sono tanti clienti internazionali e curiosi. Alcuni sono russi. Poi l’evento prosegue presso la scenografica Lanterna di Fuksas in via Tomacelli, con un dinner party ricco di ospiti ed entertainment. Qui arriva anche il conduttore Tiberio Timperi, in elegante giacca blu. E vista l'ispirazione militare della griffe, nel corso del ricevimento il personale di servizio indossa una classica mimetica e il buffet è servito utilizzando una sorta di cucina da campo. Con la vista mozzafiato sui tetti della Città Eterna viene offerto un goloso menu’ a base di orecchiette con pomodorini, origano, olive e scorza di agrumi, catalana di baccalà con pomodori rossi, nastri di sedano e basilico e zuppa inglese. E sulle note selezionate dal talentuoso Saturnino, la notte prende il volo. E qualcuno azzarda un accenno di ballo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Termini, la brutta cartolina della fila chilometrica per i taxi

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma