Pacchetti e regali al Teatro di via Tirso: si raccolgono fondi per la Onlus Salvamamme

Martedì 10 Dicembre 2019
Raffaello Balzo con Chiara
Pacchi e pacchetti di tutte le forme. Festività natalizie anticipate? Tutt’altro, anzi la dimostrazione che per donare non c’è bisogno di una ricorrenza speciale. Al teatro di via Tirso i numerosi ospiti, arrivati per assistere al nuovo spettacolo “Qualcosa in comune”, hanno raccolto con entusiasmo la proposta delle protagoniste, Milena Miconi e Nadia Rinaldi, di dare vita ad una operazione solidale, semplice ma efficace, ovvero quella di raccogliere latte in polvere, pannolini, vestitini e giochi da destinare alla Onlus Salvamamme, l’associazione che si occupa di aiutare le mamme con disagi sociali, psicologi, economici.
Un debutto quindi, ancora più prezioso. Carichi di scatole colorate ecco Karin Proia con il marito Raffaele Buranelli, Carolina Rey, raffinata e seducente in nero, con l’amico il conduttore Marco Di Buono, Stefano Pantano con la moglie Lucia Fattori. Ma ci sono anche Jane Alexander, Adriana Volpe e Roberta Garzia, entrambe elegantissime con cappello e mise bianca, Luca Capuano, Fanny Cadeo che entra con Vittorio Cecchi Gori. Tenerezze sotto l’albero per Raffaello Balzo e la sua Chiara, ma anche per Franco Oppini che bacia Ada Alberti. Nella platea gremita Jgor Barbazza, Alex Partexano, Alberto Mandolesi, Mara Keplero, Lino Bon, Antonietta Divizia, Roselyne Mirialachi, Simone Ripa, Elisabetta Viaggi e tanti altri. Il sipario si apre e la commedia, scritta e diretta da Mauro Graiani che vede sul palco anche la giovane e talentuosa Sofia Graiani, racconta la storia di due donne agli antipodi che scoprono di amare lo stesso uomo.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma